27 giugno 2006

teatro: LISBOA MiTE 06

teatro italiano al
LISBOA MITE 06
(Portogallo)
dal 16 giugno al 27 luglio 2006

Nell'ambito del prestigioso Festival internazionale di Teatro di Almada che si svolgerà da 4 al 18 luglio, giunto quest'anno alla sua 23ª edizione interamente dedicata al centenario della nascita di Samuel Beckett, il Piccolo Teatro di Milano presenterà "Giorni felici ", scritta dal drammaturgo irlandese, con la scenografia del compianto Giorgio Strehler (riproposta da Carlo Battistoni) e con la magistrale Giulia Lazzaroni nel ruolo di Winnie.
Anche un nuovo Festival, che vedrà quest'anno la sua prima edizione, il "Lisboa Mite 06", promosso dal Teatro Nacional Dona María II, godrà di una ricca partecipazione italiana che coinvolgerà anche l'ambito cinematografico con la proiezione del film di Marco Tullio Giordana "La meglio gioventù".
In ambito più strettamente teatrale la presenza italiana prevede la rappresentazione il 19, 20 e 21 luglio di "Iliade, Eneide, Odissea", opera diretta e interpretata da Gianluigi Tosto, uno spettacolo che si presenta come una specie di antidoto all'invasione di immagini che ci assale quotidianamente per ritrovare il piacere di ascoltare e raccontare storie.
Il 21 e 22 luglio prossimi, invece, nelle suggestive rovine della Chiesa del Carmo che dominano Lisbona dall'alto verrà rappresentata l'opera "Metamorphoses", ispirata ad Ovidio, creata da Alessandro Fabrizi e Kristin Linklater, con musiche di Gianluca Misiti. Si tratta di sette storie e una lunga ballata in varie lingue (italiano, inglese, francese) in cui ognuno dei quindici attori utilizza la propria lingua materna. Tra gli attori, nomi di primissimo piano sono Ken Cheeseman, presenza assidua nei lavori diretti da Luca Ronconi, Laura Mazzi, anch'essa attrice di Ronconi con attività cinematografica e televisiva e l'attrice italiana Maya Sansa.
"Lisboa Mite 06" che si concluderà il 25 e 27 Luglio con un'altra rilevante presenza italiana: il Teatro Metastasio Stabile della Toscana di Prato e l'opera "Il lettore a ore ", scritta dallo spagnolo José Sanchiz Sinisterra (attuale direttore artistico del Teatro pratese) e interpretata da Gianluigi Tosto, Adriano Iurissevich, Maya Sansa. Si tratta di un'opera già presentata in diversi Paesi tra cui Messico, Francia, Stati Uniti, Argentina, piena di riferimenti alle grandi opere letterarie e tendente a trasformare lo spettatore in attento lettore.

Teatro D. Maria II
Praça D. Pedro IV - 1100-201 Lisboa
tel: + 351 213 250 800 - e.mail: geral@teatro-dmaria.pt
web: www.teatro-dmaria.pt

24 giugno 2006

rassegne: ECLETTICA

ECLETTICA 2006
Idee in Fermento in Periferia

Roma, dal 28 giugno al 2 luglio 2006
Casale della Cervelletta Riserva Naturale della Valle dell'Aniene


Cinque giorni di concerti, fotografia, pittura, fumetti, teatro, cinema,
reading, oltre a ludoteche artistico ambientali e fourm sullo sviluppo
sostenibile del territorio, tutto questo è il laboratorio di contaminazioni
culturali Eclettica 2006. Artisti affermati come GANG, TRIBU' ACUSTICA, NIDI D'ARAC, ONE LOVE HI PAWA, il cantautore RICCARDO SINIGALLIA, ma anche realtà locali ed esperienze sperimentali come la Fonderia, Pane, il Laboratorio Patafisico Cucinema, si esibiranno negli splendidi spazi del Casale seicentesco per un progetto di valorizzazione della Riserva della Cervelletta. Di rilievo internazionale la presenza del musicista Siamak Guran, suonatore di setàr cultore della tradizione profana e popolare del Kurdistan iraniano.
Tra tanta musica e fermenti, i volontari del Progetto Matteo interverranno per illustrare l'attività di assistenza allo sviluppo che da anni svolgono in Burkina Faso. L'iniziativa, con il sostegno della Regione Lazio, della Provincia di Roma e del V Municipio, è promosso dalle associazioni "Insieme per l'Aniene", "Kollatino Underground" e "Artèmpo", attive nella periferia orientale di Roma.
La Cucina e il Caffè del Casale saranno aperte e sarà possibile effettuare visite guidate nella Riserva.


APERTURA ore 16
INGRESSO LIBERO

concerti a sottoscrizione
SCARICA IL PROGRAMMA

---
Per informazioni:
Giacomo Gresta: 320 1192068 - Marco Cappelli: 328 9459833
Sito web: www.eclettica06.net - E-mail: info@eclettica06.net

23 giugno 2006

workshop: EUROPEAN URBAN THEATRE

European Urban Theatre
Workshop: Cultura teatrale in Europa
Milano, 23 giugno 2006

La Provincia di Milano promuove il progetto europeo "European Urban Theatres" per sviluppare il teatro di strada come cultura comune europea.
Nel corso del workshop verrà presentata l'esperienza di sei Festival di Teatro Urbano dell'Europa Occidentale e Orientale tra cui il Festival "Le Strade del Teatro" del Polo dei Navigli giunto alla sua undicesima edizione. Il progetto vuole approfondire i punti di contatto e scambio tra le diverse esperienze di teatro urbano e prevede la creazione di due centri di formazione e produzione teatrale, uno nell'Est e uno nell'Ovest europeo, aventi il ruolo di coordinatori delle varie attività previste.
Alla conclusione dei lavori verrà presentato il nuovo programma europeo Cultura 2007.

SCARICA IL PROGRAMMA
Milano, Palazzo Isimbardi - Via Vivaio, 1
ore 9.00 - 13.00
info on web: www.provincia.milano.it

22 giugno 2006

teatro: COLLAPSE

da giovedi 22 a domenica 25 giugno 2006,
ore 21.00

kataklisma teatro

collapse

con barbara antonelli gianluca cabula carla coccia francesca mancini alessia marini lucia medri cécile papillon carlotta scarlata

regia elvira frosini

ingresso: tessera sottoscrizione 5


kataklisma teatro
Roma, Via G. De Agostini, 79 (Pigneto)

infotel e prenotazioni: 338 3476616
web: www.kataklisma.it
e.mail: info@kataklisma.it

musica elettronica: ELECTRODE

Roma,
22/23/24 giugno 2006 C.S.O.A. Forte Prenestino

Tre giorni completamente dedicati alla Musica Elettronica, guests internazionali accanto a dj's e live setters della scena capitolina.

ELECTRODE si inserisce nel solco della tradizione che vede il Forte ormai da molti anni proporre e divulgare alcuni tra i più interessanti generi di musica elettronica, dalla Techno, al Drum'n'Bass, dalla Techouse al Breakbeat.
Lo scopo è coniugare espressioni artistiche differenti proponendo sets e performances di artisti provenienti da diversi Paesi e spesso ospitati in altri luoghi e apprezzati da pubblici diversi. Un'occasione unica di incontro e di scambio tra mondi musicali che in genere convivono nella stessa città sfiorandosi senza incontrarsi e che seppur spesso di nicchia, possono senza dubbio mutuamente e contaminarsi; e, perché no, riuscire a trasmettere nuove emozioni e sensazioni di liberazione a chi li ascolta.
La ricchezza di questo festival è appunto questa trasversalità sonora, generata dalle stesse onde, accelerata o contratta dal numero di "bpm" che in tutto il mondo sempre di più fa muovere corpi, volare le menti e continuare a sognare...
A partire dall'ora dell'aperitivo, con il sole al tramonto che accompagna la sera e le notti fino quasi al nuovo giorno, con due arene musicali (AlfaΩ), video, performance, open bar, buon cibo in questo piccolo angolo di paradiso, sicuramente anomalo, in questa sempre più soffocante capitale.

SCARICA IL PROGRAMMA
Dalle h 19, Ingresso 5 €

e.mail:
info@electrode.it - web: www.electrode.it
infoline: 335 7840339 - 06 21807855

---
C.S.O.A. FORTE PRENESTINO
Via Federico Delpino (Centocelle) - Roma
Tel: 06 21807885
web: www.forteprenestino.net
e.mail: forte@ecn.org

20 giugno 2006

teatro: SHORT THEATRE

Roma, Teatro India - dal 20 giugno al 1° luglio 2006

con la partecipazione di:
Accademia degli Artefatti
Alessandro Benvenuti
Amnesia Vivace
Archimandrita
Battello Ebbro
Daria Deflorian
Fortebraccio Teatro
F. Saponaro - P. Mazzotta
Kinkaleri
Leo Bassi
Motus
Quellicherestano
R. Rustoni - M. Costanzo
Sistemi Dinamici
Altamente Instabili
Sylvie Busnel - D. Nigrelli
Teatro Aperto
Teatro Sotterraneo
Tony Clifton Circus
Virgilio Sieni Danza
Antonio Tagliarini


scarica il programma completo


official site: www.shorttheatre.com

Biglietti:
posto unico € 10 - tessera giornaliera € 12 - tessera intera rassegna € 50

TEATRO INDIA
Lungotevere dei Papareschi (ingresso disabili: Via dei Pierantoni)
Botteghino - tel: 06 55300894 (aperto nei giorni di spettacolo dalle ore 17.00)
Ufficio promozione Teatro di Roma - tel: 06 684000346 - e.mail: promozione@teatrodiroma.net

15 giugno 2006

arte insolita: CONTEMPORANEAMONTI

estate 2006


Filippo e Giovanna, rispettivamente responsabili di ContestaRockHair e B, hanno ideato un'iniziativa di quartiere intitolata Contemporaneamonti: un divertente progetto culturale, che ha già al suo attivo due fortunate edizioni e che nasce proprio nella cornice del Rione, dove l'arte e lo shopping ricercato sono una realtà molto viva.
Con la terza edizione i due organizzatori hanno mantenuto la promessa, poiché la rete degli spazi espositivi si è allargata e la manifestazione propone un itinerario ben compaginato tra moda arte e design ricco di suggestioni.
Ben otto le attività commerciali che mettono a disposizione i loro locali per accogliere le esposizioni di sei pittori, e l'arte diventa un'occasione di festa e di sviluppo per tutto il quartiere, entrando nei luoghi della vita di tutti i giorni. Contemporaneamonti estate 2006 questa volta è inserito nel calendario di eventi della Festa Europea della Musica, che si terrà a Roma proprio nei giorni della durata dell'esposizione. Per unire l'arte alla musica il giorno dell'inaugurazione una delle location che fanno parte della mappa dei posti da visitare, il moderno concept store Super, ospiterà il dj set di un noto producer, Marco Moreggia, resident al Supper club Roma.


Inaugurazione giovedì 15 giugno 2006 ore 19
Esposizione dal 15 giugno al 07 luglio 2006
Itinerario di moda, arte e design


Spazi espositivi:
B moda arte design - Piazza Madonna dei Monti,1 - espone Davide Monaldi
ContestaRockHair concept store, Via degli Zingari, 9 - espone Rosanna Fede Arredamento d'Interni di Filip Vucevic, Via degli Zingari, 15 - espone Maria Angeles Vila Tortosa
InAsia arredo e gioielli, Via degli Zingari, 18 - espone Josephine Vanas
lol moda arte design, Piazza degli Zingari, 11 - espone Christopher Lenthall
L'opificio creazioni tessili, Via Urbana, 101 - espone Valeria Patrizi
L'artigianaio orologi e design, Via Urbana, 103 - espone Valeria Patrizi
Super concept store, Via Leonina, 42 - dj-set Marco Moreggia (resident Supper club Roma)

Contatti
Filippo Leserri. tel: 347 2217231 - Giovanna Dughera. tel: 333 8006448
www.contemporaneamonti.it - info@contemporaneamonti.it

14 giugno 2006

iniziative: PIGNETO IN FESTA

18 GIUGNO 2006:
PIGNETO IN FESTA
...25 APRILE TUTTO L'ANNO!


Le associazioni e le persone che hanno organizzato il 25 aprile in piazza un mese e mezzo fa si impegnano oggi a far sì che la nuova piazzetta adiacente Via Mariano da Sarno (Pigneto) diventi un punto di aggregazione e un'occasione di crescita per tutti i cittadini del quartiere e i nuovi spazi vengano gestiti in modo collettivo e partecipato.
La proposta rivolta alle istituzioni competenti è quella di intitolare a due abitanti del quartiere deportati nel 1944 - Ferdinando Persiani (viveva a Via Ettore Giovenale) e FerdinandoNuccitelli (viveva a Via Romanello da Forlì) - il luogo. Entrambi vennero condotti nel campo di concentramento di Mathausen e uccisi.
L'intenzione è continuare a rifiutare ogni forma di razzismo e intolleranza e fare in modo che la memoria possa essere nel quartiere un fatto vivo.

PROGRAMMA 18 GIUGNO 2006

Dalle ore 17: SPAZIO BAMBINI con giocolieri, colori, musica e... merendona.

Ore 18: ASSEMBLEA PUBBLICA: “Decidiamo insieme il futuro della piazza”
Si parla di “democrazia partecipata”, proviamo ad attuarla davvero! Sottraendoci al clima elettorale di questi giorni, in cui si fanno troppe promesse, vogliamo capire quali sono le reali esigenze e aspettative del quartiere su questa nuova piazza per poi sottoporle alle istituzioni competenti.
Durante l'assemblea si deciderà insieme verso quali progetti indirizzare i 4000 € raccolti il 25 aprile.

A seguire grigliata di carne e verdure in piazza

Ore 21: CONCERTO di musica popolare & blues
Il vero vincitore di San Remo: GIUSEPPE "SPEDINO" MOFFA & Co.mpari

Per tutto il pomeriggio saranno in funzione stand informativi e punto ristoro

INFO ON WEB:

12 giugno 2006

festival: ARTESCIENZA 2006

Roma, fino al 15 giugno 2006

ARTESCIENZA 2006
Spazio deformato
Festival biennale internazionale di arte, scienza e cultura contemporanea

Mostre, rassegne cinematografiche d'autore, installazioni sonore d'arte, perfomances, concerti, convegni




ArteScienza, una tra le più importanti manifestazioni dedicate all'arte nell'accezione più completa del termine giunge alla sua seconda edizione, promossa e coprodotta a Roma dal CRM in collaborazione con il Goethe-Institut Rom, lo ZKM (Zentrum für Kunst und Medietechnologie) di Karlsruhe, con l’Ordine degli Architetti, di Roma e Provincia e con la Casa dell'Architettura. Sostenuta da Enti pubblici e Istituti culturali italiani ed esteri, è realizzata in convenzione con la Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma, patrocinata dal Comune di Roma, dalla Regione Lazio e dalla Provincia dell'Aquila, si svolge per la prima volta in diverse prestigiose sedi della città: Casa dell'Architettura, Casa del Cinema, Casina del Cardinal Bessarione, Goethe-Institut.
ArteScienza sarà rivolta quest'anno allo Spazio deformato, titolo emblematico per definire un preciso manifesto programmatico: la realtà quale spazio/tempo intesa come fenomeno ed esplicazione dell'atto percettivo umano.
Ci sono uno spazio e un tempo che sfuggono alla misura convenzionale, così lo spazio deformato – afferma Michelangelo Lupone, direttore del CRM – risulta essere il prodotto della relazione profonda tra la realtà sensibile e quella immaginaria, tra la percezione illusoria dei sensi e l'atto che ne supera il confine.
Artisti, musicisti, architetti, filosofi e scienziati, provenienti da prestigiosi Centri di ricerca e Istituti internazionali, presenteranno le proprie opere o teorie che permetteranno di scoprire le molteplici innovazioni scientifiche attualmente applicate alla musica, alle arti visive, al teatro, alla letteratura, inoltre, installazioni sonore e visive interagiranno con il pubblico integrandosi totalmente con spazi architettonici, archeologici e naturali.
L'inaugurazione avrà luogo il 18 maggio, ore 18.00 presso la Casa dell'Architettura – Acquario Romano terminerà il 15 giugno 2006. Un mese fitto di importanti appuntamenti in sedi prestigiose.

CALENDARIO

Info:
CRM - Centro Ricerche Musicali
Via Lamarmora, 18 - 00185 Roma
tel: 06 4464161 - tel/fax: 06 4467911
email: info@artescienza.info; info@crm-music.it
website: www.artescienza.info

07 giugno 2006

musica e archeologia: TEATRO MARCELLO

"NOTTI ROMANE AL TEATRO DI MARCELLO"
dall'8 giugno al 1° ottobre 2006



Concerti del Tempietto nel Parco Archeologico: ogni sera alle ore 20.00 per il pubblico del Festival Musicale delle Nazioni una viisita guidata al Teatro di Marcello.
Tutta l'estate 2006 all'insegna della musica e della storia grazie alla rassegna di più di 100 concerti di Musica Classica e alla Sovraintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma - Servizio Monumenti e Aree Archeologiche del Centro Storico. Prima di ogni concerto il pubblico potrà fruire di queta opportunità inclusa nel biglietto dei concerti: ogni sera una taglio differente delle spiegazioni delle Guide. Appuntamento quindi a Via del Teatro di Marcello all'ingresso dell'area archeologica.
Il Teatro di Marcello era una grandiosa costruzione dal diametro di 130 m, in cui era realizzato in forma compiuta il teatro di tipo romano: un edificio completo provvisto di una salda unità architettonica, non vincolato da alcuna esigenza topografica od orografica come il teatro greco.
La cavea, non scavata, era suddivisa radialmente in sei zone, orizzontalmente in tre, oltre la proedria in basso. La capienza è stata calcolata di 15.000 posti, 20.000 in caso di necessità.
La scena, di modesta profondità, con prospetto probabilmente rettilineo, decorata da colonne e statue di marmi bianchi e colorati, era fiancheggiata dalle due aule o parasceni a triplice navata e completata alle spalle da una grande abside eretta contro le eventuali inondazioni del Tevere. Il teatro era coperto con velario.

04 giugno 2006

cibo&cultura: VINÒFORUM

ROMA, fino al 10 giugno


Il gusto un sentimento di intimo appagamento che noi tutti amiamo provare.
Gusto è piacere, è diletto, è gioia, è soddisfazione gusto è charme, classe, istinzione, eleganza, ricercatezza, stile.
Puoi scoprirlo, ritrovarlo in ogni sorso di vino, in ogni nota e parola.
Abbandonatevi ai sensi e inaspettatamente vi troverete, presi dal gusto, fino all'ultima goccia.


La prima edizione di Vinòforum ha visto nel 2004 la partecipazione di 30 produttori della regione Toscana, per un totale di 130 etichette in degustazione all'interno del villaggio; l'edizione 2005 ha contato la presenza di circa 90 produttori di qualità di tutte le importanti zone viticole italiane. La nuova edizione ospiterà le più importanti case produttrici del Bel Paese, lasciando sempre ampio spazio ai nuovi emergenti.
Ogni produttore avrà a disposizione un proprio stand attrezzato, dove esporre i vini e poterli far degustare al pubblico.
L'apposita Area-Meeting, accoglierà le attività in programmazione in un folto calendario di appuntamenti. Di supporto agli apprezzati incontri culinari, sarà allestita una cooking area.
Accoglienti aree ospitalità saranno a disposizione dei visitatori di Vinòforum, che godranno di particolari attenzioni e degusteranno prodotti offerti dai vari partner dell'evento.
Cene a tema, con menù prestabiliti con abbinamento cibo-vino, avranno luogo all’interno dell'area meeting.
Sarà inoltre presente nel villaggio un curato Wine Bar dove poter cenare all'aperto, il tutto in una cornice d'eccezione.

CALENDARIO

Vinòforum 2006
Roma, 26 maggio - 10 giugno 2006
Piazzale Clodio, orari: 19-24 feriale / 19-01 festivi
official link: www.vinoforum.it

un evento creato da: